La nostra pedagogista

Federica Borghetti

Federica Borghetti è laureata in scienze dell’educazione e ha un master di perfezionamento nel coordinamento degli asili nido. Ha a lungo collaborato per Il Telefono Azzurro come consulente sui temi dell'infanzia e della prevenzione all'abuso e ha lavorato per 9 anni come direttrice in un asilo nido di Milano. Attualmente si sta specializzando per diventare mediatrice familiare.
E' madre di un bambino.

Per consulenze private presso il suo studio scrivete a nidomilano@pquod.com

Inviaci la tua domanda

CAPTCHA Image [ Different Image ]

11 Apr 2013

Mio figlio è ribelle, non segue le regole, è dispettoso...che fare?

Salve, sono una mamma di un bimbo di 4 anni, sono in crisi, cerco disperatamente un conforto, un consiglio un aiuto... Cerco di spiegare ciò che mi succede.. Mio figlio è ribelle, non segue le regole, è dispettoso, ci prende in giro.. gli insegno le regole e non le rispetta mai, quando lo sgrido mi risponde che ha capito e che non lo fa più ma puntualmente non solo non lo fa ma lo fa peggio di prima.. e poi ultimamente mi succede ciò, praticamente io cerco di parlarci, porto un esempio, gli ho chiesto come mai non giochi mai con i giochi? e lui non mi risponde, mentre cerco di interagire con lui lui mi dice perchè io ti voglio bene, perchè io voglio bene te e a papà.. mi abbraccia e vuole far finire la conversazione questo ormai succede sempre per qualsiasi cosa.. Qualsiasi cosa che io voglio fare con lui, lui mi rispinge, non posso andare fuori a fare una passeggiata, non posso andare a cena fuori, non posso portarlo in un contesto famigliare o da amici che fa il dispettoso e si comporta in maniera eccessiva.. non so più che fare, le ho provate tutte, punizioni, parlata chiara e determinata, ho provato anche con gli schiaffi sono sincera, ma niente non ascolta niente di tutto quello che gli diciamo. Sicuramente la colpa è mia , so che mia, ma gli do amore incondizionato sempre cerco di fare ciò che sia più giusto, mi informo, vedo i programmi educativi cerco di essere una madre attenta e amorevole, ma è possibile che non possiamo più vivere? è possibile che tutto ciò che faccio non va bene? sono esausta.. cosa posso fare? grazie per aver ascoltato il mio sfogo e spero di ricevere al più presto anche un semplice consiglio.. un abbraccio

Cara Valentina,

la sua lettera mi ha fatto tanta tenerezza perchè emerge tutto il suo impegno di mamma e la disperazione per il fatto che suo figlio non le obbedisce. Innanzitutto non si attribuisca tutte le colpe: la madre perfetta non esiste, l'importante è non smettere mai di analizzare i propri comportamenti e di impegnarsi per essere una buona mamma. Mi sono posta un po' di domande: suo figlio va alla scuola materna?Come si comporta quando è senza i genitori?Cosa lo interessa?In casa ha delle abitudini regolari(es. mamgiare alla stessa ora, orario fisso per la nanna ecc..)? Per prima cosa lei è suo marito dovreste parlare con lui e dirgli che così le cose non vanno bene e che è necessario che lui rispetti delle regole. Stabilite così poche regole (quelle che ritenete fondamentali) e scrivtele su un cartellone, alla sera potrete mettere insieme a vostro figlio una x vicino alla regola che ha rispettato e se arriva ad un numero di x  (ad es. 10) il bambino potrà avere una piccola ricompensa (guardare un po' di piu un cartone, fare una passeggiata con papà in un posto che gli piace e quant'altro...). I rinforzi positivi funzionano più dei castighi, quindi lodatelo con gioia ogni volta che si comporta bene! Nel caso in cui si comporti male, lo metta a riflettere in cameretta e gli spieghi le conseguenze del suo atteggiamento (ad esempio se non fa il bambino educato non può frequentare degli amici..). Sia coerente: se dice un no deve rimanere ferma nella sua posizione Se fa una promessa, la mantenga. Così ciò che dice lei deve essere conforme a quello che dice suo marito e viceversa: dovete fare fronte comune nei confronti di vostro figlio. Il bambino deve capire che non siete più disposti a farvi tiranneggiare da lui. Mi faccia sapere come vanno le cose! Un affettuoso saluto

 

Tag: Problemi Comportamentali


Notice: Undefined index: cookie_law in /data/www/nidomilano/htdocs/web/res/inc/inc_footer.php on line 15