La nostra pedagogista

Federica Borghetti

Federica Borghetti è laureata in scienze dell’educazione e ha un master di perfezionamento nel coordinamento degli asili nido. Ha a lungo collaborato per Il Telefono Azzurro come consulente sui temi dell'infanzia e della prevenzione all'abuso e ha lavorato per 9 anni come direttrice in un asilo nido di Milano. Attualmente si sta specializzando per diventare mediatrice familiare.
E' madre di un bambino.

Per consulenze private presso il suo studio scrivete a nidomilano@pquod.com

Inviaci la tua domanda

CAPTCHA Image [ Different Image ]

21 Sep 2010

Nido tradizionale o Nido in lingua inglese?

 

sono la mamma di un abimba di due anni, sono indecisa sull'opportunità di iscrivere la mia bimba in un nido e successivamente in un asilo in lingua inglese, tenendo conto che io ed il padre della bimba non parliamo la lingua. Lei cosa ne pensa solo tenmpo perso o addirittura possiamo creare dei rallentamenti per la crescita della bimba?
 
Buongiorno, ritengo che sia meglio iscrivere la sua bambina ad un nido tradizionale e pensare ad una scuola bilingue solo a partire dalla scuola materna. In questo modo faciliterà l’apprendimento della lingua madre alla piccola senza crearle difficoltà e confusione (la piccola nel momento di pronunciare una parola avrebbe il dubbio tra quale usare perché parlando le verrebbero in mente due parole provenienti da due diversi universi linguistici che potrebbero inibirsi a vicenda). E’ importante per un bambino piccolo sapere di possedere una lingua predominante ed aspettare verso i 4 anni per abbinare una seconda lingua. Inoltre dal punto di vista emotivo sarebbe molto più difficile per sua figlia accettare l’inserimento in un ambiente dove non si parla la sua lingua di riferimento che in un nido tradizionale. Auguroni!

Tag: Nido Lingua Inglese


Notice: Undefined index: cookie_law in /data/www/nidomilano/htdocs/web/res/inc/inc_footer.php on line 15